Lituania-Francia, la sala stampa

0

La Francia vince la sua prima partita di questo Eurobasket contro una Lituania che ha passato 30 minuti in vantaggio, ecco le parole di coach e giocatori.

Brazdeikis: “Brutta sconfitta, soprattutto se sommata a quella della prima giornata, adesso dobbiamo tornare domani con lo spirito giusto per continuare a credere in noi stessi, siamo qui per vincere.”

Coach Maksvytis: “Congratulazioni alla Francia, sono stati più fisici ne momenti cruciali, noi non dobbiamo dimenticarci che siamo qui per batterci per il titolo. Abbiamo fatto degli errori e loro ci hanno puniti con delle triple pesanti, una volta che hanno ripreso l’inerzia non siamo più riusciti a farcela, loro sono più fisici e hanno più esperienza. Yokubaitis ha tenuto meglio della prima e ha giocato un’ottima Eurolega quest’anno, è molto giovane ma già pronto per questo livello.”

Fournier: “La Lituania ha la miglior difesa d’Europa, oggi ero più coinvolto offensivamente rispetto a giovedì. Quando eravamo in 17 all’inizio del raduno a luglio, ero sicuro che Tarpey sarebbe stato tagliato. Invece è così sicuro di sé, sa cosa può dare alla squadra e gioca per gli altri, oggi ha giocato la sua miglior partita con noi, abbiamo bisogno di ragazzi che ci mettono la sua intensità, e se infila pure un paio di triple, meglio ancora.”