Turchia, la rabbia di Sarica: “L’arbitro italiano ha fatto dei fischi ridicoli”

0
Fiba.com

Sconfitta all’esordio a EuroBasket per la Turchia di Ufuk Sarica: la squadra è stata sconfitta davanti al proprio pubblico dalla Russia, in una gara tirata e decisa solo nel finale. Il CT, nella conferenza stampa post gara, ha voluto commentare anche l’operato arbitrale, spiegando come alcune chiamate non gli siano piaciute. Ecco le sue parole:

“Avevamo preparato meglio la gara, non abbiamo giocato come in preparazione. Siamo stati diversi da quanto avremmo sperato. In alcuni momenti abbiamo controllato la gara, abbiamo fatto 15 recuperi, un dato importante per noi anche se nel finale non ci ha aiutato. Erden e Guler sono gli unici giocatori esperti in squadra, gli altri non hanno esperienza a questo livello. Avremmo voluto cominciare forte ma conta come si finisce. Voglio anche dire che l’arbitro italiano (Manuel Mazzoni, ndr) ha fischiato alcuni falli ridicoli. Non capisco 40 tiri liberi a questo livello. La gara precedente – Serbia-Lettonia – è stata più dura, ma non hanno tirato tanti liberi come nella nostra”.