FIBA World Cup: Gilgeous-Alexander domina la ripresa, Canada ne rifila 30 alla Francia

0
FIBA.com

Il gruppo H della FIBA World Cup vede subito il big match tra due delle favorite alla vittoria finale, cioè Canada e Francia. La prima partita del girone ha invece visto una larghissima vittoria della Lettonia sul Libano.

QUINTETTO CANADA: Gilgeous-Alexander, Barrett, Brooks, Olynyk, Powell

QUINTETTO FRANCIA: De Colo, Fournier, Batum, Yabusele, Gobert

Pronti, via e la Francia vola subito 7-0, ma sale in cattedra Dillon Brooks che con due schiacciate scuote i canadesi, soprattutto Olynyk che con 5 punti filati dà il vantaggio ai suoi sul 9-14. Gobert però si fa trovare pronto e la Francia prima ricuce e poi passa avanti con Fournier e Lessort. Dopo 10′ di parziali e controparziali i transalpini conducono 18-14.

Nel secondo quarto la Francia tiene a distanza gli avversari, con un ispirato Fournier che punisce ogni errore di una comunque buona difesa canadese. Dal +7 francese, i nordamericani si rialzano con la coppia Olynek – SGA che piazzano il parzialone capace di riportarli addirittura in vantaggio sul 34-31 al 16′. Ancora Fournier – già a quota 19 personali – e ancora transalpini avanti, ma il Canada corre a mille all’ora e ritorna subito a condurre sfruttando alcune banali palle perse della Francia. All’intervallo canadesi avanti di misura 43-40.

Il neo giocatore dei Rockets e soprattutto la stella dei Thunder portano il Canada avanti di 12 punti, massimo vantaggio finora, costringendo coach Collet al timeout. La Francia ha smesso di giocare insieme, ma bisogna anche dare i meriti ad una difesa canadese molto intensa e fisica. I transalpini non trovano più la via del canestro e Gilgeous-Alexander fa quello che vuole in attacco, portando il parziale ad un incredibile 22-4 nei primi 9′ della ripresa, fino al +21 canadese. Al 30′ i nordamericani conducono in scioltezza 68-48.

I francesi provano a darsi una chance segnando subito 4 punti, ma per questa prima partita di FIBA World Cup il membro del Primo Quintetto All-NBA Shai Gilgeous-Alexader ha altri piani: 27 punti, 13 rimbalzi e 6 assist con 37 di valutazione e +31 di plus/minus in soli 27′ sul parquet. I restanti minuti sono di puro garbage time per fissare il punteggio finale sul 95-65.

CANADA – FRANCIA 95-65 (14-18, 43-40, 68-48)

CAN: Gilgeous-Alexander 27, Barrett 5, Brooks 12, Olynyk 18, Powell 6, Dort 7, Alexander-Walker 12, Ejim 3, Bell-Haynes, Alexander 5, Edey, Scrubb. CT: Fernandez

FRA: De Colo 12, Fournier 21, Batum, Yabusele 4, Gobert 8, Okobo 1, Cordinier, Lessort 12, Fall, Tarpey, Francisco 5, Ouattara 2. CT: Collet

MVP Basketinside.com: Shai Gilgeous-Alexander