#FIBAWC, 2°giornata: il recap della prima fascia

#FIBAWC, 2°giornata: il recap della prima fascia

Nella mattinata italiana hanno vinto Brasile, Turchia e Repubblica Dominicana.

di Ario Rossi

Dopo la vittoria dell’Australia sul Canada, sono andate in scena altre tre partite nella mattinata italiana, andiamo a vedere cos’è successo:

Nuova Zelanda – Brasile 94-102 (20-21, 50-50, 62-78)

Una partita molto divertente quella di Nanjing dove i ritmi forsennati e le alte percentuali hanno caratterizzato il gioco delle due squadre del gruppo F. Un primo tempo molto equilibrato con le due formazioni che si rispondono colpo su colpo (50 pari al 20′). Nella ripresa il Brasile trova il break di 4-23 che è quello decisivo perché poi gli oceanici non rientreranno mai al di sotto della doppia cifra di svantaggio, se non negli ultimi secondi del match, finito 102-94 per i verdeoro.

NZL: T.Webster 12, Ili 16, Fotu 17, Abercrombie 5, C.Webster 19, Loe 11, Rusbatch 6, Smith-Milner 4, Pledger 4
BRA: Luz 15, Huertas 2, Varejao 3, Louzada 9, Caboclo 9, Barbosa 22, Felicio 7 (13 rimbalzi), Marquinhos 12, Garcia 14, Benite 6, Mateus 3

Turchia – Giappone 86-67 (28-12, 47-35, 67-49)

Pronti, via! e dopo solo 4′ la Turchia ha già un margine in doppia cifra e tocca il +16 a finire del quarto con la tripla di Tuncer. Nel secondo periodo i nipponici restano affannosamente a contatto, ma nel terzo la Turchia scappa nuovamente toccando il +21 (63-42 al 28′), margine consistente mantenuto fino al termine della partita. Molto bene l’eterno Ilyasova e Mahmutoglu, per il Giappone solo Fazekas non litiga con il ferro (i due NBA Hachimura e Watanabe hanno chiuso con 7/22 totale)

TUR: Ilyasova 19 (10 rimbalzi), Mahmutoglu 17, Erden 8, Balbay 2, Osman 12, Korkmaz 10, Tuncer 7, Birsen 6, Sanli 5

GIA: Shinoyama 3, Hachimura 15, Hiejima, Watanabe 11, Fazekas 15, Baba 6, Tanaka 11, J.Takeuchi 6

Rep.Dominicana – Giordania 80-76 (22-17, 47-36, 61-53)

A metà del primo quarto i caraibici sono già sul +9, ma pian piano la Giordania rientra con Tucker e Al Dwairi (che è il nome arabo di Ahmet Duverioğlu giocatore del Fenerbahçe), autori di tutti i punti mediorentali: un parziale di 5-0 di Ramon chiude il periodo sul 22-17 per i dominicani. Segnano di nuovo solo i tre appena menzionati, prima dei canestri di Roberts per il +10 caraibico (31-21 al 13′), che poi diventa anche +15 prima del miniparziale giordano che chiude il primo tempo sul 47-36. Dal +16 di metà terzo quarto, i dominicani vedono dimezzarsi il vantaggio a fine periodo, preannunciando un finale in volata. Il solito Al Dwairi/Duverioğlu trova la parità a quota 64 con ancora 6′ da giocare! La Giordania con i soliti due cecchini (58 punti in due sui 76 totali) trova anche il vantaggio, ma nell’ultimo minuto Montero e Liz dalla lunetta danno la prima gioia alla Repubblica Dominicana!

DOM: Liz 15, Rojas 3, Vargas 12, Baez 2, Solano 9, Montero 9, Roberts 11, Ramon 10, Mendoza 9
GIO: Al Dwairi 34 (10 rimbalzi), Tucker 24, Abbas, Ibrahim 4, Alawadi, Abdeen 6, Alhamarsheh 8

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy