#FIBAWC, 4°giornata: il recap della prima fascia

#FIBAWC, 4°giornata: il recap della prima fascia

Mattina piena di sorprese in questa FIBA World Cup. A sorpresa eliminate Montenegro e soprattutto Germania. Nessun problema per la Repubblica Ceca.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

MONTENEGRO – NUOVA ZELANDA 83-93 (26-31, 18-22, 21-13, 18-27)

Che battaglia tra Montenegro e Nuova Zelanda! I maori sono una sorpresa di questo Mondiale. Considerati da tutti molto indietro nei ranking, stanno dimostrando di giocarsela con tutti. Molto positivi Fotu (neo-acquisto di Treviso) e Cory Webster, punta di diamante assoluta. Tanto nervosismo per i montenegrini colpiti da numerosi tecnici e addirittura da un’espulsione (di Coach Mitrovic). Non bastano Vucevic e Dubljevic per il Montenegro, autori della solita partita di qualità, ma ben poco aiutati dai compagni. A sorpresa, trionfa Nuova Zelanda che mostra un gioco veloce in cui Webster e il tiro da 3 punti sono assoluti padroni.

Montenegro: Su.Sehovic 6, Bjelica 9, Se.Sehovic, A.Popovic, Radovic, Dubljevic 13 (12 rimbalzi), Vucevic 15, Todorovic, Ivanovic 18, P.Popovic 13, Needham 6, Radoncic 3.

Nuova Zelanda: Abercrombie 4, Loe 10, C.Webster 25, Pledger, Kenny, Ngatai, Rusbatch 6, Fotu 20, Smith-Milner 5, T.Webster 11, Delany 2, Ili 10.

FIBA

GERMANIA – REPUBBLICA DOMINICANA 68-70

Incredibile! Germania fuori dal Mondiale! La Repubblica Dominicana vince e probabilmente effettua la più grande sorpresa della competizione. Se contro la Francia si era vista una buona Germania (a tratti), oggi assolutamente no. Schröder ha il solito super tabellino, ma è autore di pessime scelte nell’ultimo quarto e non è in grado di riportare avanti una Germania quasi sempre sotto nel punteggio. L’impresa della Repubblica Dominicana è firmata da Solano (grande regia con 11 assist), Liz e Vargas (autori rispettivamente di 17 e 16 punti). Delusione assoluta per i tedeschi, dati da tutti coma seconda formazione dietro i francesi in questo girone.

Germania: Benzing 6, Giffey 2, Kleber, Barthel 9, Zipser 4, Theis 12, Akpinar 3, Lo 10, Voigtmann 2, Schröder 20, Obst, Thiemann.

Repubblica Dominicana: Baez 9, J.Garcia, Ramon, Vargas 16, Rojas, Liz 17, Pena 3, Roberts 10, Mendoza, Suero, Montero 7, Solano 8 (11 assist).

FIBA Basketball

GIAPPONE – REPUBBLICA CECA 76-89

Prima storica vittoria ai Mondiali per la Repubblica Ceca. Per i giapponesi non basta un super Hachimura, autore di 21 punti, 6 rimbalzi e 4 assist. I ceci gestiscono la partita dall’inizio alla fine, respingendo con facilità gli assalti dei giapponesi. Satoransky tira male ma è comunque il faro della squadra. Il playmaker dei Chicago Bulls segna 15 punti con 6 rimbalzi e 7 assist. Bombarda la retina Blake Schilb, con 6 triple, ben aiutato da Bohacik con 22 punti. Decisiva sarà Repubblica Ceca – Turchia per determinare il passaggio del turno dietro un favoritissimo Team USA.

Giappone: Fazekas 12 (10 rimbalzi), K. Takeuchi, J.Takeuchi 2, Hiejima 10, Tanaka 7, Watanabe 15, Hachimura 21, Se.Ando, Baba 2, Shinoyama 7, Schafer, Sh.Ando.

Repubblica Ceca: Pumprla 7, Sirina, Palyza, Hruban 6, Satoransky 15, Vyoral, Schilb 22, Balvín 7, Bohacik 22, Kriz 4, Auda 6, Peterka.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy