#FIBAWC, Gruppo E: la Turchia trema sul più bello, vincono gli Stati Uniti!

#FIBAWC, Gruppo E: la Turchia trema sul più bello, vincono gli Stati Uniti!

Gli USA avevano avuto una grande occasione per vincerla a fine regolamentari, ma Tatum ha segnato solo due liberi su tre.

di La Redazione

Stati Uniti – Turchia 93-92 OT (26-21, 47-42, 65-61, 81-81)

La selezione americana prende subito il comando della partita con un break iniziale di 9-2 chiuso da un ottimo Turner. La Turchia ha una buona reazione con due canestri di fila Mahmutoglu e arriva sino al -1 nel finale di primo quarto con Osman, ma accusa un pesante sbandamento nel secondo quarto quando sprofonda sul -13 (39-26) su un pregevole eurostep con “and one” di Tatum. Wilbekin e Korkmaz dalla panchina tengono a contatto la nazionale in biancorosso dal primo pesante sbandamento, 47-42 al riposo. Nella seconda metà di gioco la Turchia impatta sul 59 pari ancora con Korkmaz, salvo subire il buzzer beater di Walker che riporta a +4 Team USA (65-61). Nella quarta frazione sembra fatta per gli USA sul +6 di Tatum in layup, ma prima Korkmaz da tre, poi Mahmutoglu con cinque punti di fila impattano il match sul 71 pari: nel minuto finale sale in cattedra un sontuoso Ilyasova che prima impatta sul 79 pari, poi realizza il tap-in che vale il vantaggio alla Turchia. Gli USA, spalle al muro, riacciuffano la partita a 0.1 dal termine: Tatum fa 2/3 ai liberi su fallo subito da Osman, si va all’overtime.

Nel supplementare succede di tutto, con gli USA che prima scendono subito a -5, ma poi recuperano. L’ultimo minuto non è per deboli di cuore: Osman segna con fallo per il +1 (91-92), poi Balbay ruba palla e subisce un fallo antisportivo. Incredibilmente fa 0/2 ai liberi, ma nel possesso successivo gli americani sono costretti a spendere un altro fallo per fermare il tempo: Osman fa 0/2 pure lui con 8″ da giocare. Corsa a tutto campo di Tatum (cadendo si infortuna alla caviglia) che serve Middleton: a 2″ dalla fine i turchi spendono fallo per non farlo segnare, ma la stella dei Bucks non trema dalla lunetta. Dopo il timeout, Ilyasova sbaglia la tripla della vittoria e gli USA volano al secondo turno grazie al successo per 93-92 dopo un supplementare.

Giovedì l’ultima partita del girone: per gli USA sarà con il già eliminato Giappone, poi il trasferimento a Nanjing; la Turchia, invece, si giocherà il tutto per tutto con la Repubblica Ceca per il passaggio del turno.

USA: White 2, Mitchell 9, Harris 11, Smart 5, Barnes 10, Brown 1, Tatum 11 (11 rimbalzi), Plumlee, Turner 11, Lopez 4, Middleton 15, Walker 14.

Turchia: Wilbekin 12, Balbay, Birsen, Osman 15, Ilyasova 23 (14 rimbalzi), Erden, Mahmutoğlu 18, Arar, Tuncer 2, Sanli 6, Korkmaz 16, Arslan.

 

 

A cura di Giuseppe Corrao

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy