#FIBAWC, gruppo I: Argentina sul velluto e qualificata, battuto il Venezuela

#FIBAWC, gruppo I: Argentina sul velluto e qualificata, battuto il Venezuela

Ora la Albiceleste giocherà con la Polonia per il primo posto nel girone.

di Ario Rossi

Argentina – Venezuela 87-67 (17-12, 38-25, 63-47)

L’Argentina non vuole arrestare la sua corsa da imbattuta, il Venezuela deve vincere per sperare ancora di passare il turno.

Si inizia con ritmi blandi, pochi canestri e tantissime palle perse. Luis Scola guida i suoi nel primo parziale, con 7 dei primi 9 punti di squadra. Il Venezuela resta a contatto grazie ai tanti rimbalzi offensivi e sul finire del quarto è sotto di due, prima della bomba sulla sirena di Campazzo per il 17-12.

Deck e Laprovittola confezionano il parziale che dà il +13 alla Albiceleste, prima del tentativo di rimonta dei Vinotinto, giunti a 7 punti di distanza con la tripla di Bethelmy. L’Argentina risponde e, a metà gara, va negli spogliatoi con un vantaggio rassicurante: 38-25 al 20′.

Deck continua la sua grande partita ed è il fautore dell’ennesimo parziale insieme a Garino (50-32 al 24′), poi il Venezuela recupera qualche punticino ma alla fine Campazzo e ancora Deck firmano il 63-47 a fine terzo periodo.

Bomba immediata di Guillent, ma l’Argentina non si fa intimorire e gestisce al meglio il grande vantaggio. Scola tocca la doppia cifra e dà il +20 ai suoi (72-52 al 34′), la partita è ormai definitivamente segnata: finirà 87-67.

I tifosi argentini possono festeggiare a gran voce a Foshan, la loro nazionale è qualificata al turno successivo! Ora sotto con la Polonia per il primo posto (e per poi evitare probabilmente la Serbia)

ARG: Campazzo 12 (9 assist), Vildoza 3, Garino 10, Scola 15, Delia 6, Laprovittola 9, Brussino 2, Deck 25, Fjellerup, Redivo, Caffaro 3, Gallizzi 2

VEN: J.Vargas, Ruiz 2, Guillent 10, Lewis 6, Colmenares 5, G.Vargas 10, Carrera 19, Bethelmy 11, Chourio 2, Graterol, Zamora 2, Perez.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy