Il pagellone dei Mondiali

0

[tps_title]1 – Stati Uniti[/tps_title]

fiba.com

Se la Serbia piange, USA Team non ride, anzi: figuraccia a stelle e strisce in questo Mondiale, chiuso al 7° posto.
Si annusava che non sarebbe andata benissimo già da prima dell’inizio della tenzone, quando tutte le stelle più lucenti hanno dato man mano forfait e alla sconfitta in amichevole contro l’Australia.
Il gioco di squadra non c’è mai stato, né in attacco né in difesa, e la coppia Popovich-Kerr non ha saputo infondere un’anima in questo mostro di Frankenstein: sprazzi di talento cristallino da parte di Mitchell e Walker non sono bastati a fare i conti con le difese a zona degli avversari, mentre la pochezza sotto canestro lamentava le assenze di Davis, Aldridge, Drummond e Love, tutti convocati per il training camp ma poi ritiratisi per i più vari motivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here