Il pagellone dei Mondiali

0

[tps_title]8 – Repubblica Ceca[/tps_title]

fiba.com

La vera sorpresa di questa edizione dei Mondiali sono i cechi, che guidati da un magnifico Satoransky (15.5+8.5+5.6 di media) e dalle triple di Bohacik, hanno raggiunto un insperato 6° posto, tra Serbia e USA Team.
Niente male, per una Nazionale che occupava il 24° posto del ranking FIBA, soprattutto tenendo conto che la Repubblica Ceca era al suo esordio ai Mondiali.
Il cuore che ci ha messo Blake Schilb, 36enne alla sua prima ribalta internazionale, è l’esempio perfetto di questa squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here