Il pagellone dei Mondiali

0

[tps_title]5 – Italia[/tps_title]

fiba.com

Gli Azzurri hanno svolto il loro compitino, senza infamia e senza lode. Battute Filippine e Angola con abbondante scarto, hanno più o meno retto per una 30ina di minuti scarsi prima di soccombere contro la Serbia, mentre alla gara del dentro o fuori con la Spagna sono arrivati sul 56-52 con 4 minuti da giocare, e hanno chiuso con un parziale di 15-4 per i futuri campioni.
Il primo tempo della gara successiva contro Portorico, sostanzialmente inutile ai fini della classifica, si è chiuso con un poco degno 46-26 per gli isolani; con l’ultima stilla d’orgoglio siamo riusciti ad agguantare prima i supplementari e poi la vittoria.
Puntare alla qualificazione al pre-olimpico è un po’ poco per la nostra Nazionale e forse si dovrebbe pensare più in grande, ma per farlo ci vorrebbe anche un sistema che funzioni meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here