Mondiali, Girone B: colpo Senegal, piega Porto Rico e vede la seconda fase

0

fiba.com
E’ solo la seconda giornata, ma il colpo del Senegal rischia di essere fondamentale per la corsa al passaggio del turno. Con Argentina, Grecia e Croazia su un altro pianeta, saranno appunto Senegal, Porto Rico e Filippine a giocarsi la quarta piazza che vale il passaggio del turno. Il +7 di questa sera mette un’importante ipoteca sul passaggio del turno e, a parte sconvolgimenti non preventivati, la gara di mercoledì con le Filippine potrà scrivere la storia di uno dei due paesi. Eppure tutto era iniziato nel peggiore dei modi per gli africani, già sotto di 15 lunghezze dopo soli 8 minuti di gioco (12-27 al 8′). Il 9-0 di inizio secondo quarto ha però scosso i giallo-verdi che, sulle ali di Faye, prima impattavano (29-29 al 12′) e poi sorpassavano. Barea teneva a galla i suoi, ma Diop regalava il +10 a 5’ dalla fine con Arroyo e compagni a inseguire. Barea e Balkman ricucivano fino al -3 a 4’ dalla sirena (70-67 al 36’), ma non basta: Dieng e Diop piazzano l’allungo definitivo che manda ko Porto Rico (79-69 al 39’).
SENEGAL – PORTO RICO 82-75 (20-29, 41-40, 63-58)
Senegal: Faye 20, Dieng 18, Diop 10.
Porto Rico: Balkman 21, Barea 15, Arroyo 11.
CLASSIFICA GRUPPO B

CROAZIA            4
ARGENTINA      3
GRECIA               2
SENEGAL           2
FILIPPINE          1
PORTO RICO     1