Mondiali, Girone C: si sblocca la Rep. Dominicana, Nuova Zelanda ko

0

fiba.com
Repubblica Dominicana – Nuova Zelanda  76-63 (14-16, 34-27, 51-48)
La Repubblica Dominicana trova i suoi primi punti in questo Mondiale 2014 battendo per 76-63 la Nuova Zelanda al termine di una partita combattuta e decisa nell’ultimo quarto. Per i Tall Blacks il discorso qualificazione si fa quanto mai difficile, essendo questa la seconda sconfitta dopo quella patita ieri contro la Turchia.
Il match si apre con un grande protagonista: Thomas Abercrombie realizza da solo i primi 14 pt (!) della Nuova Zelanda, che riesce così a scappare sul +6 a 3′ dalla prima sirena (8-14). La reazione dei caraibici arriva dopo un largo giro di sostituzioni ed è proprio il neo entrato Martinez a rompere lo stallo con quattro punti consecutivi, che portano al 14-16 su cui si chiude il primo quarto. Il secondo parziale si apre a parti invertite: i dominicani, guidati da Garcia, piazzano il break di 11-0 in apertura che vale il 25-16 al 14′. Penney, dopo un inizio in sordina, si iscrive al match con una tripla e spinge i suoi fino al 29-25 firmato Vukona, prima della sirena che manda tutti negli spogliatoi sul 34-27.
Il gap rimane pressochè inalterato in avvio di terzo parziale (43-34 al 24′) con Penney e Abercrombie a duellare a distanza con i vari Martinez, Garcia e Baez. E’ ancora Penney, però, a colpire due volte dall’arco per il 51-48 con cui si va ad aprire l’ultimo parziale. Quattro punti di C. Webster impattano il match sul 54-54 al 31′, ma è solo un illusione: Garcia e Feldeine danno un nuovo strappo alla gara (59-54), che si rivelerà decisivo: Penney e Abercrombie non trovano più la misura dal’arco, finisce 76-63 per la Repubblica Dominicana, che saluta così il fondo della classifica.
MVP del match uno strabordante Garcia, autore di 29 pt (6/8 da 2 e 5/7 da 3) e 6 rimbalzi, ma positive per la Rep. Dominicana anche le prestazioni di Martinez (12+6), Feldeine (9) e Baez, vicino alla doppia doppia con 9 pt e 8 rb. Per la Nuova Zelanda si salvano Abercrombie (22 pt, 14 nel primo quarto) e Penney (16), ma non è sufficiente per la prima W di questo campionato del mondo
Rep. Dominicana: Sosa 2, Fortuna ne, Coronado 5, Liz 7, Santana ne, Garcia 29, Feldeine 9, Vargas 2, Sanchez 2, Baez 8, Ramon ne, Martinez 12. All. Antigua
Nuova Zelanda: Tait, Bartlett, Penney 16, Vukona 11, Kenny ne, C. Webster 7, Abercrombie 22, Anthony, Fotu 2, Frank, Loe 3, T. Webseter 2. All. Vucinic
Classifica
Rep. Dominicana  3 (1-1)
USA  2 (1-0)
Ucraina  2 (1-0)
Turchia  2 (1-0)
Nuova Zelanda 2 (0-2)
Finlandia  1 (0-1)