Team USA: Infortunio shock a Paul George, si teme un lungo stop

0

newslocker.com
Sono ore di apprensione all’interno del Team USA, che sta preparando a Las Vegas i Mondiali di Spagna. Nello scrimmage di stanotte che ha terminato il consueto allenamento, Paul George è ricaduto male dopo un tentativo di stoppata a James Harden, piegando in maniera innaturale la gamba destra, che non ha retto il peso di PG24. Il risultato è stato una frattura di tibia e perone, la quale entità deve ancora essere accertata, ma sicuramente lo terrà lontano dai campi di gioco almeno per qualche mese, se non per l’intera stagione 2014/2015; il video dell’infortunio, che contiene immagini che possono risultare molto forti, è disponibile qui.
Subito dopo aver capito la grave entità dell’infortunio, tutta la comunità della NBA, dai giocatori fino alle franchigie, si è stretta attorno a Paul George, il quale ha rassicurato tutti tramite il suo profilo twitter:


Anche l’intera redazione di Basketinside si unisce agli incitamenti dei giocatori (su twitter con l’hashtag #PrayForPaulGeorge) e augura un veloce e pieno recupero a PG24.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here