EuroBasket Women 2021 Qualifiers – Tutto facile per l’Italia, travolta la Danimarca

Vittoria per le azzurre a Istanbul nella prima sfida valida per le qualificazioni ad EuroBasket. Come da pronostico, l’Italia va in fuga già nel primo quarto e poi controlla la gara conquistando un successo importante per rimanere attaccati alla Repubblica Ceca.

di Gaetano Cantarero

L’Italia di Lino Lardo si presenta al “Ahmet Comert Sports Hall” di Istanbul per giocare nella “bolla” due gare di qualificazione agli europei, trovandosi di fronte Danimarca e Romania. Le azzurre cominciano questo tour de force nella partita contro le scandinave, già battute 72-82 nel match d’andata, con l’obiettivo di conquistare la quarta vittoria su cinque gare e rimanere attaccate al treno qualificazione.

ITALIA 101 – 55 DANIMARCA (26-13;  49-24; 72-43)

Le azzurre partono fortissimo, Zandalisini con due triple e due assist è subito protagonista di un tentativo immediato di fuga che porta l’Italia sul 14-3 al terzo minuto. L’inizio è promettente, ma le ragazze di Lardo trovano poco il canestro nei quattro minuti successivi e le danesi riducono il gap con Jespersen ed Hesseldal. Nel finale del quarto d’apertura sono Bestagno e Keys a ridare slancio all’attacco azzurro, per il 26-13 dopo dieci minuti di gioco.

La Danimarca fa fatica in attacco e ad inizio secondo quarto le difficoltà si palesano, con quattro minuti di errori offensivi per le scandinave che permettono all’Italia di piazzare un break da 16-3 che vale una buona fetta della vittoria azzurra. Sono i liberi di Beatrice Attura ad aprire lo score, poi arrivano punti e assist per Jasmine Keys e la tripla a bersaglio di Nicole Romeo. Le danesi si affidano a Gritt Ryder per provare a limitare i danni, ma arrivano i canestri di Bestagno e Zandalasini che portano l’Italia alla pausa lunga avanti di 25. Al 20′ il tabellone di Istanbul recita 49-24 in favore delle ragazze di Lino Lardo.

Al rientro dagli spogliatoi è la Danimarca a mettere a referto i primi punti, con un break da 4-0 ma l’Italia risponde subito con Besagno e Zandalasini. L’attacco delle scandinave è più pimpante in questa fase, ma l’Italia con Carangelo e Pan mantengono un largo vantaggio, per il 65-39 al 27′. Allo scadere canestro di Jespersen e risposta dall’arco di Elisa Penna per il +29 a dieci minuti dalla fine.

Credit: Fiba.com

La gara ha poco da dire nell’ultimo periodo con l’Italia che controlla il match e continua a segnare con continuità. Canestro dall’arco per Romeo, gioco da tre punti per De Pretto e ancora a segno Keys, azzurre avanti 82-45 al 32′. Nella parte centrale del quarto Madera e Penna dominano i due lati del campo e l’Italia si avvicina ai 100 punti che arrivano a 9 secondi dalla fine proprio con il canestro di Elisa Penna che mette a segno anche il libero aggiuntivo per il 101-55 con cui si chiude la sfida.

Tabellino

Italia: Attura 5, Crippa, De Pretto 5, Keys 14, Penna 13, Bestagno 18, Carangelo 3, Cinilli 2, Madera 4, Pan 11, Romeo 9, Zandalasini 17. Coach: Lino Lardo

Danimarca: Hesseldal 2, Jespersen 17, Rimdal, Ryder 17, Tryggedsson S. 6, Emsbo 3, Hee 2, Mikkelsen, Pedersen 2, Seilund 2, Tryggedsson I. 2, Wich 2. Coach: Jesper Krone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy