FIBA è prima nel ranking social delle Federazioni Internazionali

FIBA è prima nel ranking social delle Federazioni Internazionali

Buona notizia dalla classifica di REDTORCH per FIBA.

di La Redazione

FIBA è stata premiata con il primo posto nella classifica #SportOnSocial pubblicata da REDTORCH.
Appuntamento annuale, questo ranking mette in ordine le Federazioni Internazionali riconosciute dal CIO in base alla propria performance sulle piattaforme social. I dati elaborati partono dal 1 gennaio 2019 e vanno fino al 31 dicembre 2019. La federazione vincitrice nel 2018 è stata la FIFA.

La FIBA Basketball World Cup 2019 è stato un enorme successo online con 1.5 miliardi di video views sui social, mentre l’account FIBA3X3 ha moltiplicato le proprie views di cinque volte durante l’anno, permettendo a FIBA di restare prima su Facebook e seconda su Instagram. FIBA è anche salita al secondo posto su Twitter. Nello specifico, FIBA su Facebook ha avuto views di 5.6 volte superiori alla media Federazione Internazionale, costituendo da sola il 31% del totale.
La World Rugby si è classificata seconda e la World Athletics terza nella classifica totale.

Prima della FIBA Basketball World Cup 2019, un altro grande traguardo social era stato raggiunto dalla pagina Facebook della FIBA World Cup, raggiungendo 3 milioni di fans durante le qualificazioni all’evento. Questo numero ha superato i 24 milioni durante la World Cup. In aggiunta. Gli account Weibo di FIBA e della FIBA World Cup sono cresciuti del 200%, fino ad avere oltre 10 milioni di fans.

Nicolas Chapart, Head of Digital di FIBA: “L’anno scorso è stato cruciale per FIBA, con il nostro evento bandiera, la FIBA Basketball World Cup 2019, che si è svolta su 8 diverse città della Cina. L’intero team social di FIBA nel nostro quartier generale e nei cinque uffici locali che abbiamo nel mondo, è stato concentrato sul garantire la miglior copertura possibile per i fan su tutte le nostre piattaforme. Siamo ovviamente felicissimi che la nostra strategia di mettere i fan al centro abbia pagato. Con una performance così di alto livello fra tutte le Federazioni Internazionali, sappiamo che la competizione nel 2020 sarà ancora più difficile! Ringraziamo i fans della pallacanestro in tutto il mondo per la loro fiducia e continueremo a lavorare duro ed ad innovare in modo da servirli nel modo migliore possibile”.

Per vedere il report completo, clicca qui: https://bit.ly/2J7Au8Y

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy