Mills indiavolato! L’Australia si prende la rivincita, Team USA battuto

Mills indiavolato! L’Australia si prende la rivincita, Team USA battuto

A Melbourne due giorni fa avevano vinto gli americani.

di La Redazione

Dopo la vittoria di due giorni fa, Team USA torna sul parquet di Melbourne per affrontare nuovamente l’Australia (dopo i 51200 spettatori di giovedì, oggi si sono superati i 52mila). C’è stato il debutto di Marcus Smart – partito in quintetto – che veniva da un infortunio al ginocchio.

La partita è ad alti ritmi fin da subito (26-23 USA al 10′) e le due squadre si controllano anche nel secondo quarto (49-48 USA al 20′). Come due giorni fa, gli americani provano la fuga nel terzo periodo (con la schiacciata di Tatum toccano il +10) ma gli oceanici recuperano e superano sul finire del quarto: 76-78 al 30′. Negli ultimi dieci minuti è una gara punto a punto, ma alla fine l’Australia ha la meglio con il punteggio di 98-94. Mills scatenato negli ultimi minuti chiude a quota 30; non bastano i 22 di Walker.

Coach Popovich quasi sicuramente ne porterà 13 in Cina, poi dopo le ultime amichevoli con il Canada deciderà l’ultimo taglio. È il primo ko di Team USA in un’amichevole dal 2006, cioè da quella mitica vittoria dell’Italia a Colonia!

AUS: Landale 8, Baynes 13, Mills 30, Ingles 15, Dellavedova 2, Goulding 5, Creek 2, Bogut 16, Kay 7, Gliddon, Barlow, Sobey NE

USA: Smart 7, Mitchell 12, Barnes 20, Middleton 4, Turner 4, Brown 8, Walker 22, White 8, Lopez, Plumlee 1, Harris 3, Tatum 5, Kuzma NE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy