Nazionale –  Saliou Niang autorizzato a lasciare il raduno. Pozzecco: “Felici di cominciare”

0
Pozzecco Asvel

È iniziato oggi, con l’arrivo degli Azzurri convocati dal Commissario Tecnico Gianmarco Pozzecco, il raduno di Trento che si concluderà giovedì 13 giugno e che dal giorno successivo lascerà spazio al Training Camp di Folgaria (14/21 giugno).

Saliou Niang è stato autorizzato a lasciare il raduno della Nazionale. Sono 17 gli atleti a disposizione del CT.

Siamo più che contenti di cominciare questa avventura – ha detto Pozzecco – e come sempre daremo tutto perchè i Giochi Olimpici sono l’obiettivo più alto che si possa immaginareDa oggi ci alleneremo con impegno ed entusiasmo lungo le diverse tappe della preparazione coinvolgendo anche ragazzi giovani e di prospettiva. Il sostegno dei nostri tifosi sarà determinante e mi auguro che a Folgaria dal 14 al 21 giugno e a Trento per la partita del 23 giugno ci sia il tutto esaurito“.

Ad arricchire lo staff tecnico Azzurro a Trento ci saranno, a rotazione, Matteo Boniciolli, Stefano PillastriniDavide Bonora e Giuseppe MangoneDavide Villa e Michele Carrea saranno invece presenti al Training Camp di Folgaria. Sempre a Folgaria, gli allenamenti saranno arbitrati da Manuel Mazzoni.

In attesa che si concluda la Serie Scudetto tra Virtus Bologna e Olimpia Milano, lo staff tecnico della Nazionale lavorerà con gli atleti a disposizione per iniziare a costruire la squadra che dopo due amichevoli (23 giugno contro la Georgia a Trento e 25 giugno contro la Spagna a Madrid) volerà a Miami e poi in Portorico per giocare il Torneo Pre Olimpico (2/7 luglio). Il raduno di Trento sarà anche l’occasione per vedere all’opera alcuni tra i talenti più interessanti del panorama cestistico italiano. Il CT ha voluto dare continuità al progetto “Green Team” varato lo scorso anno con le due amichevoli contro la Spagna a Torrejon de Ardoz.

La Nazionale torna dunque in Trentino, dove da diverse stagioni trova le condizioni ideali per preparare le grandi competizioni internazionali. Anche quest’anno sono attese sull’Alpe Cimbra centinaia di appassionati pronti a sostenere i ragazzi di Pozzecco dalle tribune del Palazzetto di Folgaria (Via delle Nazioni Unite 21/b, tutte le sessioni a porte aperte). Un appuntamento ormai fisso e molto apprezzato è la presentazione della Squadra in Piazza Guglielmo Marconi: l’evento si terrà, alla presenza del CT Pozzecco e di un giocatore della Nazionale, sabato 15 giugno alle ore 18.00 e sarà aperto al pubblico.

Mercoledì 19 giugno dalle 17.00, sempre in Piazza Marconi, l’Azzurro Awudu Abass intervisterà, insieme a Tommaso Marino, il compagno di club e di Nazionale Achille Polonara nell’ambito del suo podcast “Step Out On Tour”. Anche in questo caso, l’evento è aperto al pubblico.

Sabato 22 giugno avrà luogo a Trento la conferenza stampa di presentazione dell’amichevole che gli Azzurri disputeranno a Trento il giorno successivo, domenica 23 giugno, contro la Georgia.

Il soggiorno in Trentino si chiuderà quindi proprio domenica 23 giugno alla “Il T Quotidiano Arena” alle 19.00 con la decima edizione della “Trentino Basket Cup” e la sfida alla Georgia di Tornik’e Shengelia. Inizio previsto per le 19.00 con diretta su Sky Sport. I biglietti sono ancora in vendita a questo link.

Martedì 25 giugno al WiZink Center di Madrid, Azzurri contro la Spagna di coach Sergio Scariolo (ore 20.00 in diretta su Sky Sport). Il 26 giugno il volo per Miami, dove gli Azzurri sosterranno due giorni di allenamento prima di trasferirsi definitivamente a San Juan, Capitale del Portorico e sede del torneo Pre Olimpico. Dopo l’esordio contro il Bahrain (2 luglio) la sfida ai padroni di casa (4 luglio). In caso di passaggio del turno semifinale ed eventuale finale con le prime due classificate del girone che comprende LituaniaMessico e Costa d’Avorio.

FIP.IT