Petrucci: “Consapevoli che avremmo potuto fare qualcosa in più”

Petrucci: “Consapevoli che avremmo potuto fare qualcosa in più”

Le parole del presidente FIP dopo il ko con la Spagna.

di La Redazione

Dopo la sconfitta con la Spagna che ci elimina dalla corsa alle medaglie, ha parlato anche il Presidente FIP Giovanni Petrucci: “Bisogna essere realisti: la Spagna ha meritato e a loro vanno i complimenti. Detto ciò, questo risultato ci va stretto perché durante il match abbiamo pensato di potercela fare. Il compito di un dirigente è pensare al futuro. Ora vogliamo chiudere con onore il Mondiale e poi concentrarci sui prossimi due importanti eventi che ci attendono, ovvero il torneo pre olimpico dell’anno prossimo e l’organizzazione di un girone dell’EuroBasket 2021 a Milano. Spetta al Commissario Tecnico, poi, fare valutazioni sulla squadra. Ai ragazzi e allo staff non posso rimproverare nulla, ma anzi sottolinearne il grande impegno. Torniamo a casa avendo ottenuto il risultato minimo e consapevoli che avremmo potuto fare qualcosa in più. E’ tempo di tornare a rimboccarsi le maniche senza fare tragedie ma cogliendo l’occasione per lavorare ancor più duramente per le prossime stagioni”.

 

 

Uff.stampa FIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy