Qualificazioni Eurobasket 2021 – Flop Italia, Repubblica Ceca corsara

Le azzurre giocano una pessima gara e soccombono alla Repubblica Ceca nel debutto delle qualificazioni europee.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Peggio di così era difficile immaginarla. Il nuovo corso di Andrea Capobianco parte come nessuno poteva prevedere, con la Repubblica Ceca che sbanca Cagliari centrano i primi due punti in classifica. Italia opaca, dominata a rimbalzo (35-47 il saldo finale) e con Ostarello lasciata inspiegabilmente in tribuna. Per le azzurre bene Dotto e Bestagno mentre Zandalasini nonostante sia la miglior realizzatrice, scompare nel momento più importante con uno 0/2 che avrebbe potuto riaprire i giochi. Il punteggio finale recita 52-62 per le ospiti che vincono con merito l’incontro.

Italia: Dotto, Sottana, Zandalasini, Keys, Bestagno
Rep.Ceca: Vaughn, Bartakova, Elhotova, Hejdova, Stepanova

HEJDOVA TRASCINA LE CECHE – Avvio tutto di marca azzurra, con Dotto, Zandalasini e Bestagno protagoniste del 6-0 iniziale. Hejdova sblocca le ospiti, ma l’inerzia è tutta delle azzurre che con Zandalasini toccano il più sette. Le ceche non stanno però a guardare e con Elhotova rimangono in scia sul 15-12. Bestagno e Romeo rispondono per le rime e dopo un quarto, Italia al comando 19-16. Nel secondo quarto musica differente, con le ceche che mettono il naso avanti con il canestro di Reisingerova. Gara che vive di equilibrio, con Zandalasini ed Hejdova a rispondersi colpo su colpo con la parità che regna sovrana, sul 27-27. Finale di tempo tutto delle ospiti che con Hejdova chiudono avanti sul 29-33 mentre coach Capobianco deve fare i conti con l’infortunio al ginocchio di Crippa.

FLOP ITALIA, PASSA LA REP.CECA – Dopo l’intervallo lungo, la formazione di Capobianco ha un’altra faccia e piazza subito un break di 10-0 che capovolge la gara sospinta da Keys e Dotto. La solita Elhotova sblocca le ceche, ma è Brezinova da sotto a timbrare il canestro del meno uno, sul 41-40. Elhotova e Reisingerova ricacciano indietro le azzurre e a dieci dal termine, è 41-44 sul tabellone. Nel quarto periodo Reisingerova rimette tre possessi di scarto, firmando il 43-51. Le azzurre continuano a faticare sul fronte offensivo mentre Reisingerova e Bartakova mettono la doppia cifra di margine sul 45-55. Cinili dall’arco fa meno sette, ma è ormai troppo tardi e lo 0/2 di Zandalasini seguito da quattro punti in fila di Vaughn mette i titoli di coda alla gara. Ospiti corsare 52-62.

MVP BASKETINSIDE.COM: Elhotova

ITALIA – REP. CECA 52 62

Italia: Bestagno 10, Sottana 4, Zandalasini 16, Dotto 13, Cinili 3, Keys 2, Romeo 2, Gorini, Crippa, Madera, Penna 2, Andrè. All.Capobianco
Rep.Ceca: Vaughn 11, Hejdova 8, Bartakova 6, Elhotova 9, Reisingerova 15, Brezinova 7, Stepanova, Zaplatova, Adamcova ne, Vyoralova, Pochobradska 2, Vorackova 4. All.Svitek

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy