Sacchetti: “Dovevamo adattarci prima e giocare pallacanestro più fisica”

Sacchetti: “Dovevamo adattarci prima e giocare pallacanestro più fisica”

Le parole del coach dopo Italia-Croazia.

di La Redazione

Queste le parole di Abass e Sacchetti nel post partita.

Così il CT Meo Sacchetti: “Normalmente chi vince ha giocato meglio. La Croazia nel secondo tempo ha giocato bene. Noi non abbiamo giocatori per giocare sotto e dobbiamo correre. Dovevamo adattarci prima e giocare pallacanestro più fisica. Bravi i Ragazzi fino alla fine, e potevamo fare meno errori al tiro negli ultimi minuti”.

Queste le parole di Abass: “Ci tenevo a vincere la partita. Nonostante il ko abbiamo dimostrato di esserci. Loro sono molto forti ma sono contento che la squadra sia riuscita a tornare a galla. C’è rabbia per come è andata ma abbiamo dimostrato anche oggi che siamo una squadra”.

fip.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy