Sorpresa alle elezioni del CONI: Malagò batte Pagnozzi, è il nuovo Presidente

0

(FONTE FOTO :giornalettismo.com) Giovanni Malagò è il nuovo Presidente del CONI. Il Consiglio Nazionale (presenti tutti i 76 i componenti) lo ha eletto con 40 voti, mentre Raffaele Pagnozzi si è fermato a 35 (una scheda nulla). 

Il Consiglio Nazionale ha poi provveduto alla elezione della Giunta Nazionale. 
Questo l’esito delle votazioni (prima del voto si è ritirato Jury Chechi in quota dirigenti): 
DIRIGENTI (7): Franco Chimenti (49 voti), Luciano Buonfiglio (47), Giorgio Scarso (37), Paolo Barelli (35), Giancarlo Abete (33), Sergio Anesi (10), Fabio Pigozzi (10). Non eletti: Renato Di Rocco (32), Angelo Binaghi (29), Riccardo Fraccari (29) Ugo Matteoli (28), Flavio Roda (18) 
ATLETI (2): Alessandra Sensini (36 voti), Fiona May (24). Non eletti: Paolo Vaccari (8), Oscar De Pellegrin (6) 
TECNICI (1): Valentina Turisini (72 voti) 
RAPPRESENTANTE COMITATI REGIONALI: Fabio Sturani (47 voti). Non eletto: Gianfranco Porqueddu (26) 
RAPPRESENTANTE DELEGATI PROVINCIALI: Guglielmo Talento (43 voti). Non eletto: Giuseppe Iacono (28) 
ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA: Massimo Achini (36 voti). Non eletti: Giovanni Gallo (31), Nazzareno Neri (1) 
La Giunta Nazionale, che si è riunita al termine del Consiglio, ha eletto Vice Presidenti Franco Chimenti, in qualità di Vicario, e Giorgio Scarso. Roberto Fabbricini è stato nominato Segretario Generale e Carlo Mornati facente funzioni di Vice Segretario Generale. 

Giovanni Malagò 
Presidente del Circolo Canottieri Aniene dal 1997, nel basket Malagò è stato presidente della Virtus Roma nella stagione 2000-01 e poi vice presidente nelle stagioni successive, l’ultima nel campionato 2011-12 (nella foto è con Dejan Bodiroga). Ha inoltre presieduto il comitato organizzatore degli Internazionali di tennis, è stato presidente dei mondiali di nuoto Roma 2009 e consigliere e membro del comitato d’onore per la candidatura di Roma per i Giochi del 2020.