Torneo AusTiger: Italia cade solo nel finale con la Serbia

Torneo AusTiger: Italia cade solo nel finale con la Serbia

Un parziale azzurro di 17-0 ha riaperto il match nell’ultimo quarto.

di La Redazione

Italia perde 71-65 con la Serbia nel primo impegno del torneo AusTiger, ma gli azzurri hanno fatto vedere buone cose, soprattutto nell’ultimo quarto trascinati dai due NBA.

Italia parte bene nei primi minuti, poi sul finire del quarto la Serbia allunga sul 27-17. Nel secondo periodo la musica non cambia e i balcanici aumentano il divario portandosi sul 47-34. Nella ripresa la Serbia controlla, ma l’Italia non si fa schiacciare e più volte ha la possibilità di rientrare definitivamente, sprecando un po’ troppi palloni: al 30′ i balcanici guidano 59-48.

Subito cinque punti per il +16, ma qui la Serbia si blocca completamente ed escono Gallinari e Belinelli: sono loro a confezionare il parziale di 17-0, chiuso da un and-one di Abass per il vantaggio azzurro a 4′ dal termine (64-65). Qui purtroppo non segniamo più e la Serbia nel rush finale piazza un 7-0 decisivo che chiude i conti: alla fine termine con il punteggio di 71-65, ma l’Italia con gli innesti di Gallinari e Datome sembra un’altra squadra.

Domenica con la Francia, lunedì tocca alla Nuova Zelanda: poi trasferimento a Foshan per l’inizio del girone mondiale.

SERBIA – ITALIA 71:65 (27:17, 20:17, 12:14, 12:17)

SERBIA: Simonovic 6, Bogdanovic 15, Bjelica 8, Raduljica 4, Bircevic 3, Jokic 5, Milutinov 10, Micic 1, Guduric 8, Jovic 11, Marjanovic.

ITALIA: Belinelli 18, Biligha, Vitali, Gallinari 11, Hackett 15, Filloy 3, Brooks 6, Tessitori 2, Ricci, Abass 3, Sacchetti, Datome 7.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy