Frédéric Weis: “Una schiacciata non ci toglierà quel meraviglioso argento olimpico”

Il centro francese posterizzato da Vince Carter non dimentica quella medaglia, a 20 anni di distanza. Frédéric Weis, non solo la schiacciata.

di La Redazione

In questi giorni sono 20 anni esatti dalla finalissima del torneo di pallacanestro maschile alle Olimpiadi di Sydney 2000. E a riguardo è tornato a parlare Frédéric Weis, che per molto tempo – o forse per sempre – è stato inserito nella parte sbagliata della storia.

Ovviamente stiamo parlando della schiacciata allucinante di Vince Carter, che scavalcò proprio Weis, al posto giusto ma nel momento sbagliato. “Sono passati 20 anni. Diverse domande, ma alla fine una resta nella testa di tutti, francesi compresi: ‘Una schiacciata può toglierci la gioia di una medaglia d’argento?’ No, nessuno ci porterà via quel ricordo stupendo. Grazie a tutti i miei compagni di squadra”, ha scritto in un tweet proprio Frédéric Weis, che ora nella vita fa tutt’altro.

Quella finalissima venne vinta dagli Stati Uniti, ma nel secondo tempo la Francia recuperò addirittura arrivando fino al 75-85 finale.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy