Italia 3×3, D’Alie: “Vogliamo fare qualcosa di speciale”

0

Quasi pronte le ragazze della Nazionale 3×3 femminile: l’esordio è previsto per sabato 24
luglio all’Aomi Urban Sports Park con il doppio impegno contro Mongolia e Francia.
“Sono molto contenta – ha commentato la capitana delle Azzurre Rae Lin D’Alie – come tutto il
resto della squadra, perché stiamo preparando bene il nostro esordio. Il Villaggio ci trasmette
ulteriore energia. Non vediamo l’ora di entrare nella competizione, questi cinque giorni
voleranno e saranno ricordati da noi per tutta la vita: ecco perché vogliamo fare qualcosa di
speciale, con lo stesso spirito messo in campo a Debrecen e che ci ha portato fin qui”.
“Cosa ci aspettiamo da questo torneo? – si chiede coach Andrea Capobianco – Di giocare sempre
al massimo delle nostre possibilità, di non lasciare nulla di intentato in una competizione che può
capitare anche una sola volta nella vita. Questo dobbiamo chiedere a noi stessi, poi a fine partita
guarderemo il punteggio e faremo i complimenti a chi eventualmente è stato più forte di noi. Il
3×3 è un gioco esaltante, che propone emozioni continue e sempre diverse”.
Tutte le partite della Nazionale maschile saranno in diretta su Rai Due (durante il live potranno
esserci flash da altri campi gara in caso di possibili medaglie Azzurre) e su discovery+ e
Eurosport Player.
Tutte le gare della Nazionale femminile 3×3 saranno in diretta su discovery+ e Eurosport Player.
Su Rai Due, le gare saranno inserite all’interno del flusso olimpico della testata.

Nazionale 3×3 Femminile

3 Rae Lin D’Alie (1987, 160)
4 Chiara Consolini (1988, 182)
5 Marcella Filippi (1985, 186)
8 Giulia Rulli (1991, 185)

Torneo di basket 3×3 femminile (Aomi Urban Sports Park)
Sabato 24 luglio
Italia-Mongolia (10.30 italiane, 17.30 locali)
Italia-Francia (14.25 italiane, 21.25 locali)
Domenica 25 luglio
Italia-Romania (03.40 italiane, 10.40 locali)
Italia-Cina (07.25 italiane, 14.25 locali)
Lunedì 26 luglio
Italia-Giappone (07.25 italiane, 14.25 locali)
Italia-USA (10.55 italiane, 17.55 locali)
Martedì 27 luglio
Italia-Russian Olympic Committee (10.25 italiane, 17.25 locali)
Quarti di finale (orari da stabilire)
Mercoledì 28 luglio
Semifinali (orari da stabilire)
Finali (orari da stabilire)
La formula
Tutte le 8 squadre sono state inserite nello stesso girone e si sfidano nei primi tre giorni e mezzo di gara
l’una contro l’altra. Le prime sei classificate accedono alla fase a eliminazione diretta, con le prime due
squadre classificate qualificate direttamente alle semifinali.

Ufficio Stampa FIP

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here