Olimpiadi Tokyo 2020 – Batum cancella la tripla doppia di Doncic: FRANCIA IN FINALE, Slovenia ko all’ultimo secondo

0
FIBA.com

La prima semifinale ha premiato in rimonta gli americani di Team USA sull’Australia, ora tocca a Francia e Slovenia giocarsi l’altra semifinale di Tokyo 2020. Chi vince, ovviamente, andrà a giocarsi l’oro contro gli Stati Uniti; chi perde, affronterà gli oceanici per il bronzo.

QUINTETTO FRANCIA: De Colo, Fournier, Batum, Yabusele, Gobert
QUINTETTO SLOVENIA: Doncic, Dragic, Blazic, Cancar, Tobey

Equilibrio nei primi minuti, con un Doncic che pensa più a creare, soprattutto per un presente Tobey, che non a segnare. Poi però si mette in proprio e infila 8 punti in un amen dando la prima spallata al match, fino al +8 dopo 7′ (17-25). Luwawu-Cabarrot si carica sulle spalle la Francia e praticamente annulla il ritardo, con il primo quarto che si chiude con i suoi indietro di sole due lunghezze: 27-29 al 10′.

A differenza di uno scoppiettante primo periodo, a metà del secondo le due squadre sono ferme sul 33 pari, poi Prepelic prova l’allungo ma Yabusele risponde. Tobey c’è, ma Gobert gli schiaccia in testa prima del canestro di Cancar che chiude il primo tempo sul punteggio di 42-44 Slovenia. Doncic già a 12+7+8, mentre il tiratore dei Nets Luwawu-Cabarrot guida i francesi con 10 punti.

FIBA.com

La Francia torna in campo con tutt’altro piglio, segna tre triple e trova anche buon inserimenti sotto canestro: Tobey segna una bomba pesante, ma i transalpini guidano 60-52 al 24′ grazie soprattutto a De Colo e Fournier. La Slovenia fa una fatica dannata a segnare, mentre la Francia è in piena fiducia. Hrovat appena entrato e Jaka Blazic trovano due triple importanti, ma De Colo e la stoppata di Gobert tengono avanti la Francia di due possessi pieni: al 30′ Blues avanti 71-65.

Blazic ne mette un’altra e dimezza il ritardo, poi Cancar fa -1: la Slovenia è lì! Fournier risponde con 5 punti filati e la Francia torna a respirare. Tobey però è dominante sotto canestro e trova il pareggio a quota 78 a metà dell’ultimo quarto. De Colo sfrutta il tecnico a Blazic e segna 4 punti, ma la Slovenia recupera: Fournier ancora da 3, poi Prepelic sbaglia il libero aggiuntivo, ma Tobey domina e fa altro 2+1 da rimbalzo su tiro libero.

De Colo riporta avanti i suoi, Gobert fa 0/2 ai liberi, ma gli sloveni non ne approfittano. TIMOTHE LUWAWU-CABARROT, ancora decisivo e ancora una tripla che pesa come un macigno: +5 Francia a meno di un minuto dal termine. Prepelic sbaglia un libero devastante, ma si rifà istantaneamente prima subendo fallo in attacco (quinto personale) di Fournier e poi forza la tripla, segnandola, del -1 Slovenia a 33″ dalla fine. Francia sbaglia, il tiro della vittoria è per la Slovenia: non se lo prende Doncic, bensì Prepelic in penetrazione ma dal nulla arriva Batum. Quarta stoppata di giornata, quella più importante: nella seconda semifinale di Tokyo 2020, la Francia vince 90-89 sulla Slovenia e vola in finale dove troverà gli Stati Uniti, già battuti nella prima gara del girone.

Per i giustizieri dell’Italia sarà la terza finale olimpica della loro storia, ma non è mai riuscita a vincere l’oro in precedenza: appuntamento nella notte tra venerdì e sabato alle 4.30 ora italiana. Più tardi, invece, si assegnerà il bronzo, alle 13 di sabato: di fronte Slovenia ed Australia.

Francia – Slovenia 90-89 (27-29, 42-44, 71-65)
FRA: De Colo 25, Fournier 23, Batum 3, Yabusele 9, Gobert 9+16, Heurtel 6, Luwawu-Cabarrot 15, Ntilikina, Fall, Poirier NE, Cornelie NE, Albicy NE. All: Collet
SLO: Doncic 16+10+18, Dragic 1, Blazic 14, Cancar 11, Tobey 23, Prepelic 17, Muric, Dimec 4, Nikolic, Hrovat 3, Rupnik NE, Cebasek NE. All: Sekuli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here