Olimpiadi Tokyo 2020 – Griner devastante, Team USA supera il Giappone e conquista il settimo oro di fila

0

Pronostico rispettato nella finale per l’oro del torneo olimpico femminile. Alla Saitama Super Arena epilogo olimpico con il successo annunciato del Team USA contro la grande rivelazione del Giappone. Per la Nazionale statunitense è il 7°oro consecutivo, il 9° in 12 edizioni dell’Olimpiade di basket femminile. Tra questi spiccano i 5 successi conquistati da Diana Taurasi e Sue Bird, divenute ormai icone storiche del basket mondiale.


Il Giappone dopo aver sorpreso tutti cede inevitabilmente davanti allo strapotere americano. Team USA è guidato all’oro da una prestazione maestosa di Brittney Griner che chiude la sua partita con 30 punti che è il record di punti segnati in una finale olimpica superando i 29 realizzati da Lisa Leslie nella finale di Atlanta 1996 contro il Brasile.
USA domina il campo e soprattutto l’area dove le lunghe americane hanno vita facile contro le pari ruolo nipponiche. Quasi il 60% nel tiro da due per USA e poco importa se da tre punti le percentuali non sono così elevate (4/13). Al contrario il Giappone, vedendo muri all’interno dell’area, si affida al tiro da lontano ma l”8/31 da tre punti non può certo essere sufficiente.
USA comanda dall’inizio con il 10-2 iniziale e va sul 23-14 del primo quarto. Prima dell’intervallo c’è anche il +14 americano con squadre poi al riposo sul 50-39. Nel terzo parziale c’è il massimo vantaggio USA (73-52) e la sensazione che ormai i giochi siano davvero chiusi. 75-56 al 30′ e via all’ultimo quarto dove il Giappone rimane comunque vivo ma il finale dice 90-75 per Team USA che festeggia sobriamente il suo 7°oro olimpico.
Britney Griner si ferma a 30 punti (14/18 dal campo), 19 per A’Ja WIlson, 14 punti e 14 rimbalzi di Breanna Stewart. Nel Giappone Takada scrive 17 (6/9 da due), Motohashi 16, 8 punti e “solo” 6 assist per l’eroina della semifinale contro la Francia, Rui Machida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here