Torneo Preolimpico: riscatto Macedonia, esordio vincente per la Repubblica Dominicana

0

Seconda giornata di gare a Caracas e già tempo del primo verdetto. La Corea del Sud saluta il sogno olimpico perdendo 95-85 contro la Repubblica Dominicana – all’esordio nella competizione – al termine di una gara che ha visto la nazionale dell’estremo oriente condurre per ben oltre metà partita. Prestazione tutt’altro che esaltante quella dei caraibici, che si sono affidati alle giocate del centro degli Atlanta Hawks Al Horford, autore di 30 punti, conditi da 12 rimbalzi, e alla solidità di Jack Martinez, 16 pt e 25 (!) rimbalzi. Proprio la lotta sotto le plance ha premiato la squadra di coach Calipari, apparsa a lunghi tratti priva di idee e ultra-dipendente dalla sua stella NBA. Il talento c’è, il gioco ancora no. Sarà quindi la sfida di domani tra Russia e Repubblica Dominicana a decidere la classifica del girone C, che attualmente vede le due squadre appaiate in vetta con un record di 1-0.

Corea del Sud – Repubblica Dominicana 85-95 (19-17, 22-20, 24-34, 20-24)


Classifica girone C

Russia 1-0*
Repubblica Dominicana 1-0
Corea del Sud 0-2**

 

 

Nell’altra sfida della serata la Macedonia di Mc Calebb si riprende dopo la sconfitta a sorpresa – ma forse neanche troppo – contro l’Angola battendo la Nuova Zelanda con il punteggio di 84-62. Vittoria senza sofferenza questa sera per Antic e compagni, in grado di accumulare un cospicuo vantaggio già nel primo quarto (26-11) per poi mantenerlo lungo tutta la partita. MVP, neanche a dirlo, il solito Bo Mc Calebb: il folletto di New Orleans ha segnato una doppia doppia fatta di 23 punti e 11 assist, gran parte di questi a beneficio di Antic, anche lui in doppia doppia (17 pt + 10 rb). L’ampio scarto nel risultato fa sì che anche la Macedonia sia certa, al pari di Repubblica Dominicana e Russia, dell’approdo ai quarti grazie alla differenza canestri. Se in prima o seconda posizione dipenderà dal risultato della gara di domani tra Nuova Zelanda è Angola, anche se, per i valori visti in campo finora, è onestamente difficile pronosticare una vittoria per gli oceanici.

Macedonia – Nuova Zelanda 84-62 (26-11, 18-20, 16-17, 24-14)

 

Classifica girone D

Macedonia 1-1*
Angola 1-0
Nuova Zelanda 0-1

 

* qualificata ai quarti

** eliminata ai gironi

 

Partite di domani

Russia – Repubblica Dominicana
Angola – Nuova Zelanda