NBA Summer League. Lakers e Kings ancora bene nel California Classic

0
Keon Ellis (foto @Sacramentokings)

Seconda giornata di gare al Chase Center di San Francisco nel California Classic che apre ufficialmente la NBA Summer League 2022. Si confermano i valori emersi nella giornata inaugurale con i Sacramento Kings e Los Angeles Lakers che si dimostrano oggettivamente superiori rispetto ai Miami Heat e Golden State Warriors apparsi più indietro.

Nella prima partita della domenica nella Baia Sacramento vince 81-64 contro Miami allungando in maniera perentoria nell’ultimo quarto grazie a un parziale complessivo di 28-8. Rispetto alla prima gara vinta contro i Warriors la squadra di coach Jodi Fernandez ha meno da Keegan Murray (26 punti e 8 rimbalzi nella sua prima apparizione con i Kings). La scelta numero 4 al recente Draft tira male (1/7 da tre) e perde 6 palloni chiudendo con 9 punti e 9 rimbalzi. Il miglior realizzatore per Sacramento è Keon Ellis. L’esile guardia ex Alabama scrive 17 punti con 5 rimbalzi e 6/8 al tiro. 14 per Neemias Queta (6/9 dal campo per la scelta al 2°turno 2021), 11 per l’ex guardia di San Francisco, Frankie Ferrari. Miami ha ancora poco dalla sua prima chiamata Nikola Jovic (3 punti, 4 rimbalzi, 3/8 al tiro, 0/4 da tre in 16′). 12 punti e 4 assist per l’ex Lousiana State, Javonte Smart, 11 di Kyle Alman Jr. e 10 a testa per Orlando Robinson e Mychal Mulder (1/7 da tre).

Ancora a quota 100 i Los Angeles Lakers. Dopo il 100-66 dell’esordio contro Miami, i gialloviola vincono 100-77 contro i padroni di casa dei Golden State Warriors con una gara avuta costantemente in mano e portata a casa senza particolari problemi e sbavature. Protagonista è Scotty Pippen Jr che chiude con 15 punti, 4/7 al tiro e 8 assist legittimando così il il two-way contract firmato recentemente con L.A. Bene anche Cole Swider (16 punti) che conferma le sue doti di ottimo tiratore (5/8 da tre) e piace ancora di più rispetto a Max Christie, la scelta dei Lakers al Draft, che termina con 8 punti, 6 rimbalzi e 3/7 dal campo. Nei Warriors ci sono 19 punti di Lester Quinones (6/13 dal campo) e 11 per Payton Willis. Non hanno giocato due delle ultime tre scelte: Ryan Hollins e Patrick Baldwin Jr. Mentre il brasiliano Gui Santos dopo il buon esordio mette nel box score 7 punti in 24′.

Martedi si chiude il California Classic con le ultime due gare e la “finale” tra Lakers e Kings che assegnerà il titolo di questa prima tappa della NBA Summer League.

Risultati e tabellini DAY-2
Miami Heat-Sacramento Kings 64-81
Los Angeles Lakers-Golden State Warriors 100-77

Recap DAY-1