Appuntamento ad ottobre per Danilo

0


Finita la regular season, è tempo di verdetti. I Nuggets senza Danilo sono decisamente bocciati, incapaci di competere in una conference fortissima, quando la scorsa stagione, con Danilo (e Iguodala) erano stati invece al vertice per tutta la stagione. Qualcuno, in Colorado, dovrà fare delle riflessioni e capire cosa si potrà fare per costruire una squadra vincente.

Ma veniamo adesso a DANILO. La riabilitazione dell’azzurro procede nel migliore dei modi. Ci conforta un video pubblicato sul sito ufficiale della NBA, dove l’ala italiana fa delle sessioni di tiro dalla lunga distanza in cui dimostra di non aver perso affatto il suo magico tocco da tiratore puro. Inoltre Danilo, nella gara casalinga contro Utah, si è seduto per la prima volta in panchina con i compagni con la tuta, gesto simbolo della sua volontà nell’essere pronto al 100% per la partenza della successiva annata; “Quando sei infortunato non ti senti mai a pieno parte della squadra. Mettere la tuta fa capire che sei pronto e che sei lì per la prossima stagione”, ha spiegato l’allenatore del team del Colorado. Gallinari starà, probabilmente, fino a giugno a Denver, per poi tornare in Italia e passare un’estate molto importante, fatta di sessioni di fisioterapia, di allenamento, e di primi contatti con il parquet.

Sarà il momento cruciale della riabilitazione, quello in cui il fisico raggiunge il livello ideale per tornare il campo, e partirà il recupero mentale, il Gallo dovrà allora vincere la paura, dimenticare il dolore del crack al ginocchio, e ripartire da zero, un vero e proprio RESET mentale. Ma ve lo diciamo con l’esperienza di chi ha passato quei momenti. Essere un duro aiuta, e Danilo ha dimostrato di non avere paura, poi però fino alla prima partita non si avrà mai il verdetto definitivo, perchè in allenamento c’è sempre un pensiero a proteggere la gamba operata, poi in partita ci sono altri pensieri ed è lì che si capisce definitivamente se il recupero è definitivo e al 100%. Ma siamo ottimisti, Danilo è già in grande forma, potrebbe essere pronto per settembre, ad ottobre sarà un leone, se lo aspetta lui, lo attendono i 300.000 fans che ha su facebook!

Oltretutto, ripartire con una formazione di buon livello ma non eccellente potrebbe aiutarlo, perchè avrà spazio incondizionatamente, sia nel suo ruolo naturale, quello di ala piccola, che eventualmente nel ruolo di ala forte, dove potrà rubare qualche minuto grazia a statura e potenza fisica, potendo in quei momenti riposarsi difensivamente, evitando faticosi scivolamente contro i lunghi, generalmente molto più statici degli esterni.

E’ stato un anno difficile per Danilo, siamo sicuri che ne uscirà più forte, come giocatore e come uomo, pronto a regalarsi e regalarci quei grandi risultati che da lui ci si attendono!!

Fonte: www.ciuff.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here