Ataman chiama Kobe Bryant al Besiktas

0

 

Ataman viaggerà negli Stati Uniti la prossima settimana, insieme alla dirigenza del potente club turco, per sistemare gli ultimi dettagli relativi al contratto di Williams e vuole piazzare un altro colpo ad effetto, provando ad organizzare un incontro con Kobe ed il suo agente, Rob Pelinka.

Secondo quanto rilasciato da Ataman a “Yahoo! Sports”, dopo aver messo sotto contratto Deron Williams, il Besiktas è alla caccia di un’altra grande stella che calca attualmente i parquet americani e il coach turco lancia un appello diretto a Kobe: “Se volesse venire a giocare insieme a Deron ad Istanbul, potremmo trovare un accordo”.

Ovviamente, il punto focale su cui si concentrerebbe un’ipotetica trattativa è rappresentato dallo stipendio, dato che Bryant, per colpa del lockout Nba, potrebbe perdere circa 25 milioni di dollari nella stagione che sta per arrivare e il club turco, altrettanto ovviamente, dovrebbe fare un’offerta quantomeno appetibile per la star dei Lakers.

Certamente, come sottolinea lo stesso Ataman, il Besiktas non potrebbe assicurare a Kobe lo stesso contratto che riceverebbe se la stagione Nba proseguisse normalmente, ma se Bryant accettasse una riduzione del suo compenso e avesse piacere di giocare con Deron Williams, si potrebbe trovare un accordo che soddisfi entrambe le parti.