Austin Rivers resta a Houston, Lakers ad un passo da Troy Daniels

0
Getty Images

Austin Rivers non si muove da Houston: ha firmato un annuale al minimo salariale da 2.2 milioni, con opzione per la stagione 2020/21 che potrà esercitare il giocatore stesso entro fine giugno 2020. Lo scorso anno è arrivato da Washington e ha giocato 47 partite di regular season (8.7 punti in 28′ di media) per coach D’Antoni, mentre nelle 10 gare di Playoffs ha giocato ben 7′ in meno segnando 7.4 punti di media.
[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/wojespn/status/1145738346368516096?s=19″]
I Lakers sono pronti a firmare Troy Daniels, 27enne ottimo tiratore che ha giocato le ultime due stagioni ai Suns. Per lui un annuale al minimo, cioè 2.1 milioni.
[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/ShamsCharania/status/1145743052910268423?s=19″]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here