Blake Griffin manda KO Justin Bieber ma NON è vero

0

Di certo la notizia ha poco di cestistico ma so che quando si tratta di Justin Bieber interessa sempre a qualcuno.
La storia nasce a West Hollywood dove la famosissima popstar pare essersi presentato senza maglietta in un bar (uno Starbucks, sembra) e abbia ordinato un -sempre che esista- cappuccino alla mela caramellata.
Il barista gentilmente gli ha chiesto di indossare qualcosa oppure non gli avrebbe servito nulla ma pare che Bieber abbia risposto sgarbatamente con un “Vuoi che la mia bodyguard venga a prenderti a calci nel c**o”?
In quel momento si è alzato Blake Griffin che già beveva lì, a cercare di calmare gli animi, ma quando la popstar gli ha risposto male…
Un testimone dice “Ho sentito il rumore di uno schiaffo, ho visto Justin Bieber a terra e poi l’ho visto uscire piangendo”.
Tutto bene finchè non si scopre che è una grossa bufala. Tutti annunciano che la storia è il cosiddetto “Fake” e che non c’è nulla di vero.
Qui appare a grandissima sorpresa Chris Kaman, che twitta: “Mi trovavo in un angolo dello Starbucks e Griffin non ha picchiato Bieber. O almeno non così forte”

L’unica riflessione che mi viene al momento oltre alla genialità di Kaman, è che dovrei andare allo Starbucks di West Hollywood per un autografo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here