Bogdan Bogdanovic non vuole prolungare con i Kings, sonderà il mercato

Bogdan Bogdanovic non vuole prolungare con i Kings, sonderà il mercato

Sembra interessato a sondare il mercato a fine stagione. Hield, invece, potrebbe estendere già adesso ma c’è solo una settimana per mettere nero su bianco l’accordo (che ancora non è definitivo)

di La Redazione

Quasi 23 punti di media ai mondiali hanno issato definitivamente Bogdan Bogdanovic tra le guardie migliori al mondo. Pure lui lo sa e, secondo fonti vicine ai Kings, non firmerà l’estensione contrattuale che Sacramento gli offrirà (essendo ancora nel contratto da rookie potrà puntare ad un 51×4). Diventerà, quindi, restricted free agent con la possibilità per la franchigia californiana di pareggiare ogni offerta proveniente da altre squadre.

Lo scorso anno ha chiuso con oltre 14 punti, ma in questa stagione potrebbe puntare dritto ai venti di media. E lì il massimo salariale potrebbe essere l’unica opportunità per la dirigenza per cercare di trattenerlo a lungo.

Intanto Sacramento a breve annuncerà il prolungamento con Buddy Hield: da capire solamente la durata e le cifre. Al massimo può firmare un’estensione quadriennale da 131 milioni o quinquennale da 170, ma lui ha detto che è disposto a lasciare sul piatto dei milioni se servono alla dirigenza per rendere più competitiva la squadra. Tuttavia il dialogo tra le due parti si è temporaneamente firmato e, se non firmerà entro il 21 ottobre, pure Hield sarà free agent dal primo luglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy