Charlotte prova a cedere Batum, prima di ufficializzare Hayward

Per evitare di dover pagare il francese per i prossimi tre anni senza averlo in rosa, Charlotte sta cercando di mandare via Batum per creare spazio.

di La Redazione

Gli Charlotte Hornets hanno preso da questa sessione di mercato Gordon Hayward, con un ricco quadriennale da 120 milioni.

Gli Hornets però non vorrebbero tagliare il contratto di Nicolas Batum (27.1 milioni in scadenza) perché con la stretch-provision andrebbero a pagarlo 9 milioni per i prossimi tre anni. Stanno cercando di spedirlo altrove ad una squadra con spazio salariale per evitare di dover pagare in più.

New York ed Oklahoma City sono le squadrd con più possibilità di fare questo “piacere” agli Hornets.

I Knicks potrebbero cedere casomai Dennis Smith o Elfrid Payton, e per il “disturbo” di accollarsi il contrattone di Batum avranno almeno una prima scelta, oppure due seconde scelte future.

I Thunder hanno due trade exception per un totale di 47 milioni e in quella creata dalla partenza di Steven Adams ci starebbe perfettamente il contratto di Batum. Neanche da dire che con il GM Presti se non si mettono sul tavolo almeno due scelte la trattativa non parte nemmeno.

NBA.com
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy