Cleveland Cavaliers, c’è la firma 1+1 con Denzel Valentine

0
Getty Images

Fu giocatore dell’anno in NCAA con gli Spartans ma poi gli infortuni lo attanagliarono nella sua carriera NBA con i Chicago Bulls: ora Denzel Valentine riparte dai Cleveland Cavaliers, con cui ha firmato un annuale al minimo con team option per l’anno successivo.

I Cavs hanno tagliato Damyean Dotson per fargli posto: non aveva il contratto garantito, così la franchigia non ci ha rimesso nulla. Capitolo Cavs del “passato”: dopo aver rifiutato la player option da 1.8 milioni che gli garantiva un’altra stagione, il centro Isaiah Hartestein giocherà il training camp con i Clippers per guadagnarsi un posto a roster.

Cleveland proverà anche a convincere Garison Mathews, ex Wizards ed ora senza squadra, che in 82 partite NBA ha tirato con il 39% dall’arco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here