Coach Popovich spiega il perché del mancato fallo nel finale di gara 7

Sul -4 a 28″ dal termine, gli Spurs non hanno fatto fallo su Jokic.

di Marco Morandi

A 28″ dal termine di gara 7, i Denver Nuggets sono sul +4 e Nikola Jokic ha appena preso un rimbalzo difensivo. Ma i San Antonio Spurs non fanno fallo, difendono per 24″ e quando riprendono possesso della palla ormai è troppo tardi anche solo per prendersi un tiro. Partita chiusa, Nuggets in semifinale di Conference e San Antonio in vacanza.

Coach Popovich ha spiegato perché Aldridge non ha mandato in lunetta Jokic: “Non ha fatto fallo perché non riusciva a sentire nessuno.”
Come si può vedere nel video, Gregg Popovich si stava sbracciando chiedendo al suo giocatore di fare fallo, ma i tifosi di Denver stavano facendo così tanta confusione, che Aldridge non ha sentito e ha continuato a difendere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy