Collison non torna, Waiters e Johnson ricevono buyout

Le ultime notizie dal mondo NBA.

di La Redazione

Ci si aspettava una scelta da parte di Darren Collison, che sembrava pronto a rientrare dal ritiro e firmare per una delle due losangelene. Invece ha annunciato che non tornerà questa stagione, ci penserà per tornare eventualmente dalla prossima.

Intanto sul fronte Houston Rockets, la franchigia texana ha garantito il contratto a PJ Tucker anche per la prossima stagione, quando percepirà poco meno di 8 milioni.

Capitolo buyout: dopo quelli di Charlotte con Marvin Williams e Kidd-Gilchrist, ora sono arrivati quelli di Phoenix con Tyler Johnson e di Memphis con Dion Waiters. I Suns recuperano qualcosina sui 7 milioni ancora da dare alla guardia ex Miami, mentre la franchigia del Tennessee non vuole provare la guardia arrivata nello scambio con Iguodala. Il problema è che guadagnerà oltre 15 milioni da qui a giugno 2021, essendo il suo contratto interamente garantito.

I Lakers sembrano voler aggiungere pericolosità dall’arco e nei prossimi giorni svolgeranno dei provini con JR Smith e lo stesso Dion Waiters, ai quali potrebbe partecipare anche Wayne Ellington, nel caso in cui riuscisse a trovare l’accordo per un buyout con i Knicks (ha solo un milione garantito per il prossimo anno, sugli 8 di contratto). Con NY dovrebbe invece restare Bobby Portis, che non vuole muoversi da lì almeno fino alla free agency (ha una team option da 15.8 milioni che i Knicks non eserciteranno).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy