Curry firma un contratto da 1 miliardo di $ con Under Armour

0

Stephen Curry sta per firmare un contratto a vita con Under Armour, del valore di circa 1 miliardo di dollari.
In un’intervista a Rolling Stone Curry ha confermato la sua volontà di accettare l’offerta faraonica di Under Armour, che comprenderebbe anche la possibilità di accostare a Steph un marchio personalizzato, come già la Nike fece per Michael Jordan.

Al suo ingresso nella NBA, Curry si era legato proprio alla Nike, ma nel 2013 lasciò lo Swoosh (a un incontro di affari con la Nike, uno dei suoi rappresentanti lo chiamò Steph-on, e fu usata una slide di PowerPoint in cui veniva nominato Kevin Durant al posto suo) per approdare alla Under Armour e diventandone il primo testimonial. Ma anche con Under Armour non sono state sempre rose e fiori: nel 2018 Curry minacciò l’azienda di passare alla concorrenza, ma il fondatore dell’azienda Kevin Plank riuscì a trovare la quadratura del cerchio per tenersi stretto Steph.