Damian Lillard mette Portland alle strette: chiesta un’estensione?

0

I Portland Trail Blazers e Damian Lillard sembrano più distanti che mai, dopo la brutta sessione di mercato estivo, la brutta partenza (sia di squadra, che del giocatore) e il licenziamento del GM Neil Olshey.

La superstar dei Blazers sembra aver richiesto alla franchigia un’estensione biennale al suo contratto che ha ancora 135 milioni per le prossime tre stagioni. Lillard vuole ulteriori 107 milioni in totale per il 2025/26 e 2026/27, cioè quando avrà 37 anni.

Portland non avrebbe nessuna intenzione – almeno attualmente – di fargli firmare un prolungamento così oneroso, ma in quel caso significherebbe che il #0 sarebbe sul mercato.

Qualche giorno fa Lillard avrebbe ammesso che gli piacerebbe giocare con Ben Simmons: ma con l’australiano “a casa” di uno scontento Lillard, o con l’americano a Philadelphia con uno scontento Simmons?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here