DeMarcus Cousins rilasciato dai Lakers

Farà spazio per l’arrivo di Markieff Morris.

di La Redazione

I Los Angeles Lakers avevano bisogno di fare posto a Markieff Morris, tagliando un giocatore a roster.

Nella news precedente, avevamo dedotto che tra i papabili ci fosse DeMarcus Cousins, ma ora Adrian Wojnarowski di ESPN l’ha “ufficializzato”. Il lungo ex Kings, Pelicans e Warriors si era detto fiducioso per un suo ritorno ai Playoffs, ma evidentemente i Lakers la pensano diversamente.

Mai sceso in campo con i Lakers, si era infortunato in estate (qualche settimana dopo la firma) con rottura del crociato, dopo che in passato aveva subìto la rottura del tendine d’Achille ai tempi dei Pelicans e la rottura del tendine del quadricipite femorale.

Cousins aveva firmato un annuale da 3.5 milioni, quindi i Lakers glielo pagheranno integralmente ma a luglio sarà free agent e libero di firmare altrove, se ci sarà ancora qualcuno che si muoverà per averlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy