DeMarre Carroll trova il buyout con gli Spurs, ma resterà in Texas

Houston è la favorita per prenderlo.

di La Redazione

La notizia era nell’aria da settimane, poi gli Spurs non sono riusciti ad inserire DeMarre Carroll in nessuno scambio e quindi la franchigia di San Antonio è stata costretta a firmare un buyout con il giocatore, firmato con un triennale in estate ma mai entrato negli schemi di coach Popovich.

I suoi giorni in Texas, però,  continueranno, perché per Wojnarowski di ESPN i favoriti ad accaparrarselo sono gli Houston Rockets.

Nelle ultime due stagioni ai Brooklyn Nets l’ala ora 33enne aveva chiuso ad oltre 12 punti e 6 rimbalzi di media, tirando con il 36% dall’arco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy