Floyd Mayweather vorrebbe rilevare una franchigia NBA

Floyd Mayweather vorrebbe rilevare una franchigia NBA

Il famoso pugile potrebbe dedicarsi al basket in futuro

di Gianluca Lo Nostro

L’icona mondiale del pugilato Floyd Mayweather sarebbe interessato ad entrare a far parte del mondo del basket. Chiaramente non come giocatore, ma nel ruolo di proprietario. In un’intervista rilasciata ad ESPN, il quarantenne imbattuto nel suo sport ha dichiarato di voler acquistare una franchigia NBA un giorno. Per “Money” Mayweather si tratterebbe di una sfida personale, visto che ha ammesso di scommettere parecchio sui match di basket ed una volta diventato proprietario di una squadra sarebbe costretto a smettere di farlo. L’atleta milionario, che secondo Forbes può vantare di un patrimonio pari a 340 milioni di dollari, non ha dato nessuna indicazione su quale team in particolare gli piacerebbe rilevare.

Mayweather, intanto, continua la battaglia sui social network con Conor McGregor, in vista dello storico incontro di boxe contro la stella dell’UFC che si terrà il prossimo 26 agosto alla T-Mobile Arena di Las Vegas.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy