Gallinari: “Spero di non dover scegliere fra NBA e Nazionale”

Gallinari: “Spero di non dover scegliere fra NBA e Nazionale”

Danilo Gallinari si augura che venga scongiurata la sovrapposizione NBA-Tokyo.

di La Redazione

“Non ci voglio pensare. E’ una scelta che nessun giocatore dovrebbe essere costretto a fare”. Danilo Gallinari si augura che venga scongiurata la sovrapposizione NBA-Tokyo. La prossima stagione, infatti, potrebbe partire a Natale: questo significherebbe fine regular season a giugno inoltrato, a ridosso di preolimpico e Olimpiade. “Io voglio giocare con la mia squadra NBA e voglio giocare con la Nazionale – spiega il ‘Gallo’ alla ‘Gazzetta dello Sport’ – In quanto atleta devo essere messo nella condizione di poter fare entrambe, senza per forza dover scegliere”. Intanto il lungo degli Oklahoma City Thunder ha ricominciato gli allenamenti in vista della possibile ripresa. “E’ strano allenarsi cosi’, l’allenatore mi passa il pallone con guanti e mascherina addosso. Pero’ il solo fatto di essere tornato ad allenarmi dopo due mesi senza il pallone e’ stato davvero bello. Ora ci sono sensazioni piu’ positive sulla ripresa, non solo da parte mia. Il commissioner decidera’ tra l’1 e il 15 giugno. Sono ottimista, ma ho ancora una dose di pessimismo. Bubble City unica soluzione? Si'”.E per quanto riguarda il futuro, Gallinari e’ in scadenza e “i free agent saranno un po’ penalizzati, perche’ in ogni caso cambieranno sia la situazione economica sia il monte salari. Ma se la scelta sara’ tra due opzioni in cui in una delle due ho obiettivi importanti, sara’ piu’ facile scegliere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy