Giannis Antetokounmpo ha incontrato il proprietario dei Milwaukee Bucks

Giannis Antetokounmpo ha incontrato il proprietario dei Milwaukee Bucks

Si è tenuto ieri l’incontro con Marc Lasry: probabilmente nessuna minaccia di andarsene, ma di sicuro il desiderio di migliorare il roster a disposizione.

di La Redazione

Ieri la star NBA Giannis Antetokounmpoha avuto un incontro con il proprietario dei Milwaukee Bucks per parlare del futuro suo e della franchigia. Ha fatto notizia la decisione del greco di non seguire più i suoi compagni su Twitter ed Instagram, compresi i profili ufficiali della franchigia, cosa che spesso in passato ha anticipato la partenza di molti giocatori durante il mercato.

Come riportato da Chris Haynes di Yahoo Sports, Antetokounmpo e Marc Lasry hanno parlato del futuro ma è probabile che il greco abbia messo pressione alla dirigenza di fare acquisti e scambi mirati durante la off-season (qui qualche esempio), senza minacciare di andarsene. Subito dopo gara-5, The Greak Freak aveva annunciato che non aveva nessuna intenzione di lasciare i Bucks.

Antetokounmpo potrà firmare già quest’anno un’estensione quinquennale fino al 2026 per un totale di 254 milioni. Se non lo fa, la prossima estate sarà in scadenza e potrebbe pure lasciare i Bucks “a parametro zero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy