Ginobili si ferma ancora: fuori due settimane

0

Manu Ginobili dovrà stare fermo per 10-14 giorni a causa di un problema al tendine del ginocchio sinistro. La guardia degli Spurs si è sottoposto ad una risonanza magnetica il giorno dopo il match con i Timberwolves, durante il quale si è fatto male: Manu, infatti, non è sceso in campo nel secondo tempo, chiudendo con 12 punti e 5 assist in 12’.

Il suo infortunio non ha impedito a San Antonio di imporsi per 106-88 e conquistare la dodicesima vittoria consecutiva tra le mura amiche. La guardia 35enne in questa stagione ha già dovuto affrontare un problema alla schina, una contusione al quadricipite sinistro ed una alla coscia, ma nonostante ciò, nel suo 11esimo anno in NBA sta viaggiando con 12,9 punti e 4,6 assist di media a partita.