Golden State Warriors, arrivano Buddy Hield e Kyle Anderson via sign-and-trade

0
Philadelphia Buddy Hield
NBA Gettyimages

I Golden State Warriors saranno per la prima volta senza Klay Thompson, ma hanno appena chiuso due sign-and-trade per rimpolpare il reparto guardie.

Buddy Hield ha firmato con i Philadelphia 76ers prima di essere ceduto agli Warriors. Hield ha giocato 84 partite la scorsa stagione tra Indiana e Philadelphia, segnando oltre 12 punti di media con il 39% dall’arco. In cambio una seconda scelta.

Kyle Anderson invece ha firmato un triennale da 27 milioni (l’ultima stagione non è garantita) prima di essere ceduto in cambio di soldi e un diritto di scambiare una seconda scelta futura. Lo scorso anno il play con passaporto cinese ha chiuso con 7 punti e 4 rimbalzi in 79 partite.

I due nuovi contratti vengono assorbiti nella traded player exception creata nell’affare Thompson.