Houston Rockets, rinviata la partita con i Thunder

I casi collegati ad una possibile positività al covid sono troppi per poter scendere in campo. La sfida tra Houston Rockets e OKC Thunder è rinviata.

di La Redazione

La situazione in casa Houston Rockets è molto critica, con tantissimi giocatori in isolamento per essere venuti in contatto con un positivo.

Kenyon Martin jr ieri nei giorni scorsi è risultato positivo, poi se ne sono aggiunti altri due secondo quanto riportato. I test dei tre giocatori sono risultati positivi o non hanno dato esito certo.

Intanto Harden, Wall, Cousins, McLemore, Mason Jones e anche altri sono tutti indisponibili e il numero minimo per scendere in campo è otto giocatori. La NBA ha decretato che questo numero non c’era e quindi la sfida di stanotte tra Houston Rockets e Oklahoma City Thunder è stata rinviata a data da destinarsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy