Houston Rockets, si lavora più intensamente per scambiare James Harden

La stella NBA James Harden potrebbe cambiare presto squadra. Ecco le possibili destinazioni, con due squadre nettamente favorite.

di La Redazione

Nelle ultime ore gli Houston Rockets hanno aumentato i lavori con due franchigie per scambiare James Harden.

Stiamo parlando di Brooklyn Nets o Miami Heat, secondo quanto riporta ESPN.

La franchigia newyorkese dovrà dare in cambio un pacchetto con LeVert, Prince e Dinwiddie e due prime scelte (Brooklyn vorrebbe tenere LeVert ma Houston lo vuole a tutti i costi).

Miami invece dovrà inserire sicuramente Tyler Herro (gli Heat non vorrebbero privarsene, ma Houston lo vuole assolutamente), più Iguodala e Olynyk in scadenza per pareggiare i conti. Inoltre deve essere incluso anche uno tra Robinson o Nunn: Houston vuole il primo, Miami è disposta a cedere il secondo visto che mette già sul piatto Herro. A questi quattro giocatori, dovrebbero anche essere incluse due prime scelte (2025 e 2027).

Sembra invece indietro Philadelphia, dopo che il GM Morey ha annunciato che Ben Simmons non verrà scambiato in nessun modo.

Da quando è a Houston (2012/13) James Harden ha sempre segnato più di 25 punti di media, esplodendo negli ultimi due anni. Nel 2018/19 ha tenuto 36.1 punti di media, mentre lo scorso anno si è fermato a 34.3 (con 6.6 rimbalzi e 7.5 assist in entrambe le stagioni, ma anche più di 4.5 perse a partita).

NBA.com
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy