Howard-Lakers: è ufficiale! Scambiati anche Bynum e Iguodala

0

Finalmente, dopo una telenovela lunga un anno, Dwight Howard lascia gli Orlando Magic e lo fa per approdare ai Los Angeles Lakers di Kobe Bryant, Steve Nash e Pau Gasol. Infatti i Lakers sono riusciti ad arrivare ad Howard tramite una trade a quattro

squadre (di cui si era parlato già ieri) ma tenendo la forte ala spagnola. Secondo quanto riporta Yahoo Sports i Lakers, con questo scambio, ricevono Dwight Howard, Chris Duhon e Earl Clark. Gli Orlando Magic prendono Arron Afflalo, Al Harrington, Moe Harkless, Nikola Vucevic, Josh McRoberts, Christian Eyenga, tre prime scelte e una seconda scelta. I Nuggets invece si rinforzano con l’all star Andre Iguodala e i Sixers aggiungono al proprio roster Andrew Bynum e Jason Richardson. La trade è ora ufficiale ed essa regala motivi di felicità a tutte le squadre coinvolte. I Lakers riescono a prendere il miglior centro della NBA senza dover sacrificare Gasol diventando quindi la più seria sfidante degli Heat, i Magic ricevono giovani, scelte e flessibilità salariale, i Nuggets aggiungono un all star a una squadra già di buon livello e i Sixers, seppur con l’incognita del rinnovo di Bynum, puntellano il roster con il talento del centro ex Lakers e con l’esperto J.Richardson.