I francesi non rischiano: Fournier e Batum esercitano le player option

Entrambi saranno in scadenza il prossimo luglio, a fine stagione.

di La Redazione

I francesi non vogliono rischiare e restano dove sono. Evan Fournier ai Magic e Nicolas Batum a Charlotte.

Fournier veniva da una grandissima stagione a 18 di media e c’erano dubbi su di lui, con la possibilità di sondare il mercato. La convinzione che nessuno dia contratti alti in questo momento e il fatto che la vera stagione della free agency è quella del 2021, hanno portato Fournier ad esercitare l’opzione da 17 milioni e restare un altro anno ai Magic.

Per la ragione inversa, Nicolas Batum ha esercitato ovviamente l’opzione perché 27 milioni sono una manna, soprattutto in questo momento dopo aver giocato pochissimo. L’ala francese si era detto contento di questo ruolo da “mentore” anche se non giocava tanto. E ci credo, a 27 milioni l’anno giocando solo 22 gare…

Entrambi saranno free agent il prossimo luglio e potranno decidere dove andare. Se Fournier replica l’ottima stagione da poco conclusa riuscirà a strappare un bel contratto, mentre per Batum il futuro sembra sempre più in Europa anche se ha solo 32 anni.

lefigaro.fr
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy